La costiera amalfitana

(…) Credesi che la marina da Reggio a Gaeta sia quasi la più dilettevole parte d'Italia; nella quale assai presso a Salerno una costa sopra 'l mare riguardante, la quale gli abitanti chiamano la costa d'Amalfi, piena di picciole città, di giardini e di fontane, e d'uomini ricchi e procaccianti in atto di mercatantia sì come alcuni altri. (…)

(Giovanni Boccaccio, Decameron - II giornata, IV novella)

La Costiera Amalfitana colpisce per la sua bellezza selvaggia unita al fascino delle evidenti tracce nel paesaggio, lasciate dal suo glorioso passato. Vista dal mare, dall'alto, percorrendo le sue stradine, incantandosi per suoi incredibili scorci, da Maiori a Minori, fino a Vietri sul Mare, da Ravello ad Amalfi a Positano, per secoli questa meravigliosa costa ha ammaliato visitatori e personaggi famosi, provenienti da ogni parte del mondo. Ognuna di queste località, ricche di tradizioni e di vitalità,colpisce per la posizione panoramica da cui ammirare la natura rigogliosa circostante e il mare blu cobalto.

Ravello

Ravello sorge in una posizione particolarmente panoramica della costiera, raggiungibile attraversando una suggestiva strada che s'interseca nella statale 163 amalfitana. Ravello si conferma ancora oggi come città della musica, che ispirò il Parsifal di Wagner tra i giardini fioriti della medioevale villa Rufolo, oltre ad affascinare i compositori Verdi e Toscanini. Immancabile una visita alla romanticissima Terrazza dell'Infinito di Villa Cimbrone, da cui si può godere una vista mozzafiato sul mare e su tutta la costa.

Amalfi

Dall'Antica Repubblica Marinara di Amalfi, prende il nome tutta la Costiera. Amalfi si rivela al visitatore in tutta la sua bellezza, affacciandosi sul mare azzurro e offrendo dei panorami ineguagliabili. Il fascino della sua storia si può rivivere nelle sue strette stradine e vicoli. Da vedere, oltre al famoso Duomo di Amalfi in stile arabo-siciliano, il Chiostro del Paradiso, gli antichi arsenali sedi del Museo del Ducato Amalfitano, ultime vestigia della Repubblica Marinare di Amalfi. Uno delle prelibatezze tra i prodotti tipici è il limoncello, liquore ottenuto dai limoni igp Sfusato Amalfitano, prodotti nei limoneti che caratterizzano i terrazzamenti della Costiera.

Positano

Continuando lungo la statale 163 attraversando l'incantevole tratto di costa, tra strade e panorami mozzafiato, a circa 20 chilometri da Amalfi, in una ridente vallata compare Positano, altra famosissima località della Costiera Amalfitana, da scoprire lungo i suoi allegri e profumati vicoli verso le sue romantiche spiagge, sostando in uno dei suoi innumerevoli e deliziosi ristoranti oppure compiendo una bellissima escursione a Montepertuso, immersa nella macchia mediterranea e nei profumi del mare, dove gustare prelibate pietanze che uniscono i sapori del mare agli aromi della montagna.